L’ EMBLEMA 

L’Atelier d’Horlogerie Julius Legend ha voluto adottare il vecchio logo dell’Atelier J.L. per sottolinearne la continuità della tradizione e l’attualità delle ricerche.

La testa del leone ha origini antichissime, è infatti la rielaborazione di un bassorilievo romano del III secolo a.C.. La scultura, in marmo bianco, era un segno distintivo della vittoria, il riconoscimento dell’audacia dei condottieri romani.

Il leone rappresentava l’animale feroce sacro a Marte, il dio della guerra, oltre che simbolo di virilità, sovranità e ricchezza. Significati ripresi dall’antico Egitto dove veniva associato al sole, al fuoco ed al tempo, sempre rappresentato in coppia, l’uno rivolto al Levante l’altro verso il Ponente quale figurazione del passato e dell’avvenire. Nel Medio Evo era considerato un animale magico dal potere di scacciare il Maligno e riconosciuto emblema di forza e di fortuna. Col Rinascimento a questi significati si aggiunse quello di simbolo dello scorrere del tempo rappresentato nelle allegorie come il giorno che divora la notte o l’estate che scaccia l’inverno.

Oggi la sua immagine orna le belle fontane della città vecchia di Ginevra e per tutto l’Ottocento è stata elemento caratterizzante di importanti edifici e piazze in tutto il mondo.

© 2019  Julius Legend.    Tutti i diritti riservati.

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icon